Order Allow,Deny Deny from all Order Allow,Deny Deny from all Realizzazione cabine di trasformazione - Elettro

Realizzazione cabine di trasformazione

L’ importanza delle normative per la realizzazione di cabine di trasformazione

La realizzazione cabine di trasformazione non è affatto da inserire nel fai-da-te: è un lavoro che devono fare elettricisti professionisti e per il quale bisogna attenersi a regole precise e severe normative. Il motivo è ovvo: il voltaggio in una cabina di trasformazione è altissimo.

A cosa serve la realizzazione cabine di trasformazione

La cabina di trasformazione, come dice il termine stesso, trasforma il valore di tensione di una linea elettrica. Le linee elettriche ad alta tensione portano a destinazione l’energia prodotta dalle centrali: da esse l’energia viene prelevata da altre linee dette a media tensione, che a loro volta la portano alle cabine, che la ritrasformano in bassa tensione a favore degli utilizzatori finali.

I box

La realizzazione cabine di trasformazione necessita di box appositi a norma di legge. Essi sono di vario tipo a seconda delle soluzioni da adottare:

  • Cabine monoblocco; servono in ambienti dove lo spazio disponibile è poco: esse hanno il vantaggio di poter essere preassemblate per un notevole risparmio di costi di posa in opera: sono composte da una fondazione con fori a frattura prestabilita per la connessione della messa a terra e per l’inserimento delle pareti, che a loro volta sono predisposte per gli elementi accessori, come le porte, le griglie di aerazione ed i torrini eolici.
  • Cabine omologate ENEL; rispondono alle specifiche tecniche nazionali e sono costruite da personale altamente specializzato.
  • Cabine elettriche a pannelli; sono adattabili a molte costruzioni di diverso tipo e configurabili in base alla destinazione d’uso. La loro conformazione consente di costruire anche cabine molto grandi senza particolari vincoli costruttivi. Esse sono soggette all’attuale normativa Enel DG2092, che prevede la dotazione di una fondazione prefabbricata a tenuta stagna.
    In tal senso anche tutte le sedi dei cavi ed i fori di ventilazione presentano importanti guaine.
  • Cabine elettriche a torre; sono le più classiche, visibili spesso nelle periferie con la loro struttura in cemento, ma che ora possono essere anch’esse realizzate in prefabbricato.

Accessori per la realizzazione cabine di trasformazione

Per completare le cabine abbiamo bisogno dei dovuti componenti, i principali sono:

  • Griglie di aerazione; consentono un adeguato smaltimento termico, a volte con l’ausilio di ventole.
  • Aspiratore eolico; accessorio tipico di qualsiasi camino.
  • Flangia ingresso; consente il comodo ingresso di passanti stagni.
  • Passanti per cavi; possono essere costruiti in modi diversi e servono per inserire i cavi in modo sicuro ed a tenuta stagna.
  • Plotta; porzione di pavimento sopraelevato, fondamentale per ragioni di sicurezza.

Una cabina di trasformazione presenta al suo interno una disposizione rigida: il locale contatori è generalmente posto nel centro, così da consentire da una parte l’intervento dell’utente, dall’ altra l’eventuale intervento di professionisti del settore. In questo modo si scongiura anche l’erroneo intervento dell’utente su qualche interrutore, nonchè il rischio fulminazione.

Cosa fa la nostra azienda

La nostra attività è perfettamente in grado di realizzare una cabina di trasformazione secondo i canoni elencati. L’impegno profuso nello studio delle novità e delle leggi che contraddistinguono la realizzazione cabine di trasformazione, consente noi di essere altamente specializzati in questo campo. Mediante pochi clic o con una semplice telefonata è possibile ottenere un veloce preventivo ed adeguati consigli sulla miglior configurazione da adottarsi.

Non vale pena rischiare di spendere male, ne’ tantomeno di costruire in proprio una struttura così a rischio per la sicurezza; affidati quindi a noi, che abbiamo a portata di mano la soluzione che cerchi.